global

 

 

 

 

TRATTAMENTO GLOBALE ANTI-AGE

Programma Avanzato Anti-Età Globale

Il trattamento professionale che si adatta alla storia della tua pelle per frenare l’invecchiamento.
– Una risposta efficace, globale e su misura per le pelli mature.
– COLLEGA I MECCANISMI DI GIOVENTÙ DELLA PELLE
– Scoperta cosmetica basata sull’epigenetica.

In cosa consiste l’epigenetica? 

L’epigenetica è una branca della biologia che studia i mutamenti genetici trasmissibili che, però, non comportano il mutamento del DNA. L’Epigenol, elemento chiave della linea Global Anti-age, agisce come un vero interruttore che mette su “ON” i geni spenti dai fattori epigenetici, rimettendo in moto la funzione delle cellule per:

RIPRISTINARE, mettendo i processi di rinnovamento cellulare
RECUPERARE, rinforzando le difese della pelle
RIEMPIRE, effetto rimpolpante e azione idratante

Il trattamento è potenziato dalle mani esperte dell’operatrice, che esegue specifiche manovre di massaggio, eseguito anche con l’ausilio dell’esclusivo Lissage Spoon. Il trattamento in cabina, punta la sua efficacia sul contrasto di temperatura, infatti il lissage spoon viene utilizzato freddo. La speciale maschera, che consente anche il posizionamento sugli occhi e sulle labbra, garantisce il risultato per una pelle:global2-300x200

+ soda, elastica e nutrita

+ luminosa e uniforme

rughe meno visibili

con il risultato di un viso globalmente ringiovanito, turgido e luminoso

 

Raccomandato per
Il trattamento è adatto a pelli mature (over 35 anni), pelli segnate dalle carenze ormonali associate all’età, pelli secche e molto secche.

 

prenota un check-up on-line oppure chiamaci

 

 

Gambe gonfie e pesanti?

Il problema delle gambe gonfie e pesanti, è abbastanza comune, ma quali sono le cause? Quando non si tratta di un problema patologico, tra i fattori che favoriscono la presenza di gambe gonfie e pesanti sono:

Sedentarietà: trascorrere molte ore in piedi o sedute, comporta un prolungato riposo della muscolatura, con la conseguenza che il sangue fatica a ritornare al cuore, creando, così, una stasi ematica che si accumula proprio negli arti inferiori che sostengono tutto il peso corporeo.

L’accumulo di tossine, dovuto all’ambiente, ad una cattiva alimentazione, alla sedentarietà, quando il nostro organismo non riesce ad espellere l’eccessivo accumulo di tossine, i dotti linfatici si bloccano causando gonfiore e pesantezza.

Calore estivo, contribuisce ad aumentare il problema, perché aumenta il calibro dei vasi.

Un’alimentazione povera di fibre, che rallenta il transito intestinale e quindi aumenta la sensazione di pesnatezza.

Lo stress, che con la produzione di cortisolo “intossica” il sangue, causando un malfunzionamento del sistema circolatorio, specie del microcircolo, e un costante ristagno di liquidi.

Cosa fare?

Esistono rimedi e atteggiamenti preventivi che possono alleviarci da questo fastidio:

  • fare attività fisica, in particolare la camminata che favorisce il pompaggio del sangue verso l’alto
  • fare dei pediluvi di acqua fredda
  • fare dei percorsi kneipp, che con il suo sistema di acqua fredda e calda favorisce il corretto funzionamento del micriorcolo
  • fare dei bagno turco e/o sauna, per favorire la detossinazione profonda dell’organismo, alternando con fonti di ghiaccio o comunque fredde
  • fare dei trattamenti specifici, come il linfodrenaggio e i bendaggi a freddo
  • applicare appositi gel che aiutano la fisiologica funzionalità del microcircolo
  • favorire un’alimentazione ricca di fibre , con frutta e verdura

 

Scopri le nostre promozioni   

 

contattaci per maggiori informazioni

 

 

Come evitare le scottature d’estate?

Quanto amiamo il sole, che è anche nostro amico perché fissa sulle nostre ossa la vitamina D, ma per la nostra pelle è davvero così amico? Sì, basta saperlo prendere!

Per evitare le scottature, che possono avere conseguenze anche gravi come le macchie, è necessario proteggersi bene e nel modo corretto. Ricordate, inoltre, che la pelle ha una sua memoria, per cui è fondamentale proteggere molto i bambini e non farli scottare, perché è possibile che anche se la momento, passata la scottatura, non si vedrà nulla, in età adulta possono apparire macchie derivanti dall’episodio attuale.scottature-solari-500x332

Ecco la corretta routine per mantenere sana la tua pelle:

  • applica la protezione solare almeno 30 minuti prima di esporti
  • applica la protezione solare in modo abbondante, considera 1 cucchiaino ogni 3 cm quadri di pelle
  • esponiti al mattino fino alle 11/11.30 e il pomeriggio dalle 16.00 in poi, nelle ore più calde, in cui il sole è più perpendicolare, aumenta il rischio di scottature
  • riapplica la protezione più volte a seconda del fattore di protezione utilizzato. Devi sapere che il filtro di protezione non cambia tra un SPF10 e un SPF50, quello che cambia è il tempo di esposizione senza riapplicare la protezione. Statisticamente è provato che una persona, mediamente, si scotta al sole, senza protezione, in 10 minuti, quindi, per sapere ogni quanto tempo riapplicare la protezione, moltiplica il fattore di protezione per 10 (ad esempio una protezione 15, va riapplicata ogni 150 minuti, ovvero ogni ora e mezza, una protezione 30 ogni 300 minuti, ovvero ogni 5 ore.). C’è da dire che questo tempo vale a condizioni che non ci si bagni, non si sudi, quindi lo possiamo prendere come tempo di riferimento massimo, ma è opportuno ripetere l’applicazione anche prima
  • a ritorno dall’esposizione, fai una bella doccia e applica una crema idratante e lenitiva, che sia in grado di ripristinare l’equilibrio di apporto d’acqua della pelleabbronzatura-perfetta

Importante:

  • controlla la scadenza della tua protezione solare, guarda la confezione, generalmente hanno una validità di 12 mesi dall’apertura; per cui se è quella dello scorso hanno e non ti ricordi quando l’hai aperta, potrebbe non essere più efficace
  • accertati che la protezione solare sia protettiva contro i raggi UVB e UVA, che non contenga sostanze dannose come petrolati, siliconi, parabeni e che sia dermatologicamente testata
  • non tenere le protezioni solari al sole, ma conservale in luogo asciutto e fresco

Seguendo queste semplici regole manterrai proteggerai la tua pelle, la manterrai sana e avrai una pelle abbronzata e luminosa.

Scopri le nostre promozioni solari   

 

contattaci per maggiori informazioni

Sapevi che anche la tua pelle ha bisogno di pianificare le vacanze?

I raggi UV, il caldo e il cloro sono tutti fattori di stress per la tua pelle, che si ripercuote sulla sua struttura e aspetto. Per questo è importante eseguire dei trattamenti prima della grande esposizione e dopo per salvaguardare la salute e la bellezza della pelle. Il primo effetto della stagione estiva sulla pelle è la perdita di idratazione. La pelle secca appare spenta, le rughe sono più visibili, specie nel contorno occhi e décolleté. Inoltre, la frequente e perdurata esposizione ai raggi UV, aumenta la formazione dei radicali liberi e, di conseguenza, il degrado dei fasci di collagene, con il risultato di una pelle meno tonica, con perdita di elasticità. pelle-secca-872x468 La pelle diventa meno resistente agli agenti atmosferici e aumentano, così, i rischi di infiammazioni e irritazioni. Il sole ispessisce lo strato cutaneo, favorendo la formazione delle cosiddette ipercheratosi solari, che rendono la pelle più ruvida e squamosa. L’aumento della sudorazione e della produzione di sebo, aumenta la comparsa di impurità, come comedoni e brufoli, sopratutto sul viso. Cosa fare? Mantieni la salute e la bellezza della tua pelle aumentandone l’idratazione durante il periodo estivo, con un trattamento professionale idratante e con l’utilizzo quotidiano di acido ialuronico puro e creme a base di acido ialuronico.  Fai peeling per eliminare le cellule superficiali cheratinizzate e detergi profondamente sempre la pelle. Utilizza sempre un’adeguata protezione solare per il viso e il corpo, mettila più volte al giorno e dopo una giornata di mare o piscina, utilizza sempre il prodotto altamente idratante, che ripristini l’equilibrio della tua pelle. In questo modo, salvaguardi la bellezza della tua pelle e otterrai un’abbronzatura dorata e luminosa. Ecco il nostro consiglio: Prima di partire per le vacanze:

Durante la vacanza:

  • predisponi il tuo kit viaggio con:
    • detergenti non aggressivi
    • crema viso e corpo idratanti
    • prodotti solari adeguati

Al ritorno della vacanza:

  • trattamento viso idratante con pulizia del viso
  • trattamento corpo all’aloe vera, per ripristinare la giusta idratazione della pelle

Durante tutto il periodo estivo, per un’abbronzatura luminosa e dorata, esegui dei peeling corpo professionali e un trattamento viso idratante una volta ogni 20/25 giorni e utilizza quotidianamente prodotti professionali altamente idratanti e lenitivi (acido ialuronico, aloe).

contattaci per maggiori informazi