progetto-senza-titolo-11-min-300x300

Rughe di dinamiche e statiche

I segni “rughe” che vediamo sul nostro volto non sono tutte uguali.

Ci sono le rughe “statiche”, generalmente più profonde e larghe, che si creano a seguito di un cedimento della struttura della matrice extra-cellulare, le interazione tra cellule e fibre diminuiscono, con la conseguente disorganizzazione della trama di collagene. Con il passare del tempo il collagene si riduce del 1% all’anno, la pelle perde il suo sostegno e il suo vigore, il viso si segna in modo sempre più profondo.

Con il passare del tempo, il processo di invecchiamento interno, predeterminato dai nostri geni, associato allo stresso ossidativo di origine esterno, dovuto ad esempio all’esposizione alla luce solare, comincia a influire sull’aspetto della pelle. Le strutture di costituzione della pelle subiscono un affaticamento, mentre le sostanze responsabili di mantenerla levigata si riducono con conseguente perdita di densità cutanea.

Di questo tipo sono i

solchi-naso   “solchi naso genieni”, che si dipartono dalle ali del naso fino al labiale linee-della-marionetta   “le linee della marionetta”, situate nella zona bocca-mento rughe-collo-e-decolt   “le rughe del collo e décolleté”, dove la pelle è sottile e molto esposta ai fattori

Le rughe dinamiche, invece, sono determinate dalla mobilità muscolare ed esprimono il “nostro stato d’animo nel tempo”. La minuscola muscolatura sottocutanea permette l’espressività attraverso contrazioni e rilassamento. La ripetizione di un gesto finisce per fissare un’espressione sotto forma di ruga. Fino a una certa età le pieghe compaiono e scompaiono in funzione delle espressioni del volto, per cui la pelle recupera l’aspetto levigato quando il viso cessa di esprimere uno stato d’animo. A partire dai 20 anni inizia il processo di invecchiamento cutaneo, con conseguente perdita di elasticità. La pelle ci impiega sempre più tempo a recuperare il proprio aspetto levigato dopo ogni contrazione muscolare. L’età in cui compaiono le rughe di espressione, la relativa quantità e profondità dipendono da ciascun individuo e relativi profilo genetico e stile di vita, ma anche dalla frequenza con cui la persona inarca e aggrotta le sopracciglia, sorride e socchiude gli occhi. Questo tipo di rughe compare in punti molto precisi:

zampe-di-gallina   le “zampe di gallina”, compaiono nella zona esterna degli occhi e sono dovute alla contrazione del muscolo sottostante rughe-fronte   le “rughe trasversali sulla fronte”, compaiono quando i muscoli elevatori si tendono. rughe-sopracciglia   le “rughe tra le sopracciglia”, fanno apparire il viso serio, preoccupato. codice-a-barre   Le “rughe perilabiali o codice a barre”: in questa zona la pelle aderisce intimamente al piano  muscolare sottocutaneo; con il passare degli anni l’adesione diventa maggiore a causa della perdita del grasso che separa la pelle dal muscolo orbicolare delle labbra.

 

La ricerca Germaine-de-capuccini, ha portato alla riformulazione della linea Timexpert Rides per combattere le rughe statiche e dinamiche.

Attraverso studi di bioingegneria, la nuova linea si basa:

  • su tre triptidi, che neutralizzano l’effetto delle dermocontrazioni facciali, responsabili delle rughe dinamiche. Quando la forza dei muscoli coinvolti nelle dermocontrazioni si allenta, le contrazioni sono ridotte al minimo e quindi i tratti del volto vengono addolciti, per cui l’espressione generale del volto appare più riposata.
  • su il Tissulage Tech, complesso di peptidi. Con questo processo si svolge un’azione rigenerativa profonda e si ottiene la ricostruzione globale della Matrice Extracellulare all’interno del tessuto. Miglioramento di fermezza ed elasticità della pelle e, soprattutto, riduzione del volume e della lunghezza delle rughe, sia quelle sottili che quelle profonde

 

Protocollo: riduzione delle rughe in 30 giorni

imagen-prof-web-1-380x380

3 trattamenti professionali in istituto 

Riduce le rughe del 43%*, riduzione di volume e lunghezza     age-cure-285x285

1 programma domiciliareprogetto-senza-titolo-7-min-1-1024x1024

 

contattaci per maggiori informazioni o vieni a trovarci

Test clinico sotto controllo dermatologico su 30 volontarie di età compresa tra 43 e 73 anni. Tre sedute di NEO AGE più l’applicazione quotidiana di AGE CURE + CREMA GLOBALE RUGHE per 30 giorni.


Seborrea grassa e Seborrea secca

concept skincare. Skin of beauty young woman before and after the procedure on a gray background La seborrea è un disturbo della pelle, che si manifesta con rossore e desquamazione secca o grassa della cute. Queste manifestazioni si concentrano, sopratutto, nelle zone ad alta densità di ghiandole sebacee, come il viso, il petto, le pieghe cutanee, il cuoio capelluto. La seborrea può presentarsi a qualsiasi età, sopratutto nei soggetti con pelle grassa.   La seborrea può essere secca o grassa. La seborrea secca, si presenta arida, ruvida al tatto, con presenza di bollicine e con pelle secca e la sensazione di una pelle che tira. Questa condizione è dovuta ad una iper produzione di sebo (prodotto finale delle ghiandole sebacee, costituito da lipidi, detriti cellulari e residui di cheratina), che non riesce a fuoriuscire dai pori. La seborrea grassa, al contrario, si presenta alla vista lucida ed untuosa al tatto. Ciò è dovuto ad uno squilibrio della produzione di sebo, da parte delle ghiandole sebacee. Per combattere la seborrea e riequilibrare la produzione di sebo, è fondamentale osservare una beauty routine adeguata, che vada ad asciugare e sgrassare la pelle, ma non in modo eccessivo, perché le ghiandole sebacee, se troppo stimolate con effetto sgrassante, tenderanno a produrre altro sebo e quindi a riportare al situazione al punto di partenza. Pertanto, i prodotti cosmetici, devo sì avere un principio attivo capace di asciugare, ma anche di ripristinare l’equilibrio del PH e regolarizzare la funzione delle ghiandole sebacee. Inoltre, è sempre molto opportuno, effettuare 1 volta al mese una pulizia del viso professionale.


gim2

L’acceleramento dell’invecchiamento causato dalle variazioni ormonali

Gli ormoni svolgono un ruolo significativo durante la vita di una donna, basta pensare al ruolo che ricopre il ciclo mestruale sul benessere fisico, emotivo e mentale.

Di fatto, nel periodo della menopausa, generalmente a 50 anni, quando le ovaie smettono di funzionare, con la conseguenza di un calo di produzione di estrogeni, i cambiamenti fisici ed emotivi delle donne sono molto evidenti.

Il processo di invecchiamento, per una donna, avviene inesorabilmente ogni anno, ma al momento della menopausa subisce un acceleramento piuttosto importante.

Gli effetti dei cambiamenti ormonali iniziano già dai 40 anni, quando possono verificarsi le prime irregolarità mestruali, che portano alla menopausa. Tali cambiamenti si sviluppano in tutto l’arco temporale a partire dai periodi pre-menopausa fino al post-menopausa (la menopausa si considera effettivamente avvenuta dopo 12 mesi dall’ultimo ciclo).

Gli ormoni svolgono un ruolo fondamentale, perché sono responsabili della comunicazione complessa tra le cellule, che mantiene in equilibrio il corpo e garantisce il corretto funzionamento degli organi, pelle compresa.

Ma quali sono i cambiamenti che ci riguardano?

a livello fisico: fragilità delle ossa, il metabolismo rallenta (aumento degli accumuli di grasso, soprattutto su addome, cosce, natiche, mentre diminuzione su viso, collo, mani, braccia), aumento della sudorazione (cosiddette “vampate”) a livello emotivo: Sbalzi di umore, insonnia, irascibilità per la pelle: Secchezza estrema, Assottigliamento e maggiore fragilità, Perdita di densità, Rughe profonde, Perdita di tonicità, Rilassamento del viso

Cosa fare, dunque?

Occorre intervenire con un protocollo cosmetico che

  • Rivitalizzi la comunicazione cellulare, tra epidermide e derma
  • Favorisca la produzione di collagene, elastina e acido ialuronico
  • Stimoli l’attività della Vitamina D, al fine di rinforzare la difesa della barriera cutanea
  • Migliori il livello di idratazione

Nei nostri protocolli di lavoro annoveriamo trattamenti specifici per prevenire e combattere i cambiamenti della pelle, causati da cambiamenti ormonali: Sublime Skin 50+, un trattamento e una linea cosmetica che, con il 97,8% di principi attivi di origine naturale:

  • Stimola i recettori di Vitamina D, fortifica la funzione di barriera dell’epidermide, contrasta l’effetto assottigliamentoRisultati immagini per sublime skin 50+
  • Migliora il collegamento tra i cheratinociti e le cellule del derma e epidermide, favorisce la sintesi di nuovo collagene 
  • Texture ricca e vellutata rende la pelle morbida e protetta; gli omega 3 e 6 aiutano a trattenere l’acqua, aumentando l’idratazione

Golobal anti-age, un trattamento e linea cosmetica che si basa sulle scoperte dell’epigeneticaglobal L’epigenetica è una branca della biologia che studia i mutamenti genetici trasmissibili che, però, non comportano il mutamento del DNA. L’Epigenol, elemento chiave della linea Global Anti-age, agisce come un vero interruttore che mette su “ON” i geni spenti dai fattori epigenetici, rimettendo in moto la funzione delle cellule per:

  • RIPRISTINARE, mettendo i processi di rinnovamento cellulare
  • RECUPERARE, rinforzando le difese della pelle
  • RIEMPIRE, effetto rimpolpante e azione idratante

Dermatech Pen, microneedling cutaneo, una sistema integrato che si basa sulla capacità naturale della pelle di rigenerarsi. Attraverso micropunzioni, non invasive, si provoca una reazione infiammatoria che attiva il rilascio di fattori di crescita e stimola la moltiplicazione dei fibroblasti nel derma. Di conseguenza avviene un incremento dellaRisultati immagini per dermatech pen germaine de capuccini produzione di elastina, collagene I, III e IV e glucosaminoglicani che generano un miglioramento della qualità e della texture della pelle. Dermatech Pen è in grado di invertire gli effetti del passare del tempo in tutti i suoi aspetti:

  • anti-età globale
  • fermezza e densità
  • rigenerazione cutanea
  • diminuzione delle rughe
  • rivitalizzazione e aspetto più sano
  • uniformità del tono
  • miglioramento della texture della pelle (minimizza la dimensione dei pori)

contattaci e prenota un check-up, valuteremo la tua pelle e definiremo l’itinerario su misura per te

 _______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

 

global

 

TRATTAMENTO GLOBALE ANTI-AGE

Programma Avanzato Anti-Età Globale Il trattamento professionale che si adatta alla storia della tua pelle per frenare l’invecchiamento. – Una risposta efficace, globale e su misura per le pelli mature. – COLLEGA I MECCANISMI DI GIOVENTÙ DELLA PELLE – Scoperta cosmetica basata sull’epigenetica. In cosa consiste l’epigenetica?  L’epigenetica è una branca della biologia che studia i mutamenti genetici trasmissibili che, però, non comportano il mutamento del DNA. L’Epigenol, elemento chiave della linea Global Anti-age, agisce come un vero interruttore che mette su “ON” i geni spenti dai fattori epigenetici, rimettendo in moto la funzione delle cellule per: RIPRISTINARE, mettendo i processi di rinnovamento cellulare RECUPERARE, rinforzando le difese della pelle RIEMPIRE, effetto rimpolpante e azione idratante Il trattamento è potenziato dalle mani esperte dell’operatrice, che esegue specifiche manovre di massaggio, eseguito anche con l’ausilio dell’esclusivo Lissage Spoon. Il trattamento in cabina, punta la sua efficacia sul contrasto di temperatura, infatti il lissage spoon viene utilizzato freddo. La speciale maschera, che consente anche il posizionamento sugli occhi e sulle labbra, garantisce il risultato per una pelle:global2-300x200 + soda, elastica e nutrita + luminosa e uniforme rughe meno visibili con il risultato di un viso globalmente ringiovanito, turgido e luminoso   Raccomandato per Il trattamento è adatto a pelli mature (over 35 anni), pelli segnate dalle carenze ormonali associate all’età, pelli secche e molto secche.

prenota un check-up on-line oppure chiamaci